New to site?


Login

Lost password? (X)

Already have an account?


Signup

(X)

[ REGOLAMENTO ]

Art.1 / ORGANIZZAZIONE

La Società GSD San Desiderio indice ed organizza il Torneo Playon  in collaborazione con la LEGA ITALIANA FIBROSI CISTICA, che si disputerà presso il campo sportivo G. Maggio di Cogoleto dal 29 Maggio al 4 Giugno.

Art.2  / CATEGORIA DI PARTECIPAZIONE E LIMITI DI ETA’

il Torneo è riservato ai calciatori appartenenti alla categoria Giovanissimi (nati dal 01-01-2002 al 31-12-2003) regolarmente tesserati FIGC con la propria società per la stagione in corso.

E’ possibile utilizzare  anche i nati nel 2004.

Art.3 / PRESTITI

E’ consentito il rciorso a prestiti, in numero massimo di 3 (tre) per squadra non intercambiabili e validi per l’intera durata del torneo, previa presentazione di regolare nulla osta rilasciato dalal Società di appartenenza che non può essere tra le partecipanti al Torneo.

Art.4 / ELENCHI GIOCATORI

Le Società partecipanti dovranno presentare all’organizzazione del Torneo, entro Lunedì 22 Maggio, l’elenco dei giocatori che intendono utilizzare, fino ad un massimo di 22.

Dopo la consegna della lista sarà proibito modificarla. Nella distinta da presentare all’arbitro andranno indicati fino ad un massimo di 18 giocatori.

Art.5 / SOSTITUZIONI

Sono consentite N°7 sostituzioni, indipendentemente dal ruolo, in qualsiasi momento della gara.

Art.6 / SOCIETA’ PARTECIPANTI

Le squadre partecipanti saranno 12 dilettanti più la Virtus Entella che scendereà in campo per il triangolare finale.

Art.7 / FORMULA DEL TORNEO

Prima  fase da 12 squadre suddivise in 4 gironi da 3, A,B,C,D.

Modalità di gioco:

Triangolare classico con partite da 30 minuti cadauna con assegnazione dei 3 punti alla squadra vincente e 0 alla perdente; in caso di parità si procederà all’assegnazione della vittoria mediante 5 calci di rigore ed in caso di ulteriore parità si procederà ad oltranza.

Alla squadra vincente ai calci di rigore verranno assegnati 2 punti, mentre alla squadra perdente verrà assegnato 1 punto.

Al termine di ogni triangolare verrà stilata la classifica tenendo conto dei seguenti criteri:

a) punti conquistati

b) differenza reti nei tempi regolamentari

c) maggior numero di reti segnate

d) differenza reti compreso i calci di rigore

e) maggior numero di reti segnate compreso i calci di rigore

f) sorteggio

 

Le prime classificate di ogni girone accedono direttamente al turno successivo.

Le seconde e le terze classificate di ogni girone effettueranno gli spareggi per l’accesso al turno successivo di Venerdi 2 giugno con partite secche di 2 tempi da 30 minuti ciascuno secondo i seguenti accoppiamenti:

(in caso di parità si procederà all’assegnazione della vittoria mediante 5 calci di rigore ed i caso di ulteriore parità si procederà ad oltranza).

Sabato 3 Giugno quarti di finale con partite secche di 2 tempi da 30 minuti ciascuno secondo i seguenti accoppiamenti:

(in caso di parità si procederà all’assegnazione della vittoria mediante 5 calci di rigore ed i caso di ulteriore parità si procederà ad oltranza).

Domenica 4 Giugno semifinali, partite secche di 2 tempi da 30 minuti ciascuno secondo i seguenti accoppiamenti:

(in caso di parità si procederà all’assegnazione della vittoria mediante 5 calci di rigore ed i caso di ulteriore parità si procederà ad oltranza).

 

Domenica 4 Giugno finale 3/4 posto squadre dilettanti e Triangolare finale fra le vincenti delle semifinali e la Virtus Entella che in qualità di squadra professionistica accede direttamente alle finali.

(in caso di parità si procederà all’assegnazione della vittoria mediante 5 calci di rigore ed i caso di ulteriore parità si procederà ad oltranza).

 

Triangolare finale

Modalità di gioco: Triangolare classico con partite da 35 minuti cadauna con assegnazione dei 3 punti alla squadra vincente.

(In caso di parità si procederà all’assegnazione della vittoria mediante 5 calci di rigore ed i caso di ulteriore parità si procederà ad oltranza).

Alla squadra vincente ai calci di rigore verranno assegnati 2 punti, mentre alla squadra perdente verrà assegnato 1 punto

Al termine di ogni triangolare verrà stilata la classifica tenendo conto dei seguenti criteri:

a) punti conquistati

b) differenza reti nei tempi regolamentari

c) maggior numero di reti segnate

d) differenza reti compreso i calci di rigore

e) maggior numero di reti segnate compreso i calci di rigore 

f) sorteggio

 

Art.8 / ARBITRI

Le gare saranno dirette da arbitri FIGC/AIA

Art.9 / DISCIPLINA DEL TORNEO

La Disciplina del Torneo viede affidata al Giudice Sportivo Titolare o supplente del Comitato di Competenza

Art.10 / AUTOMATISMO DELLE SANZIONI

È previsto l ’automatismo delle sanzioni con le seguenti modalità: il giocatore espulso durante una

Gara non potrà partecipare alla gara successiva salvo maggiori sanzioni inflitte dal giudice Sportivo; il giocatore che nel corso del torneo incorre nella seconda ammonizione sarà squalificato per una gara su declaratoria del giudice sportivo.

Le ammonizioni verranno azzerate al termine dei Gironi, mentre eventuali squalifiche a causa di rossi diretti, avvenute durante i gironi stessi, saranno comunque scontate.

Se nella fase ad eliminazione diretta, in 2 diverse partite si incorrerà in 2 ammonizioni il giocatore sarà squalificato (es. 1 giallo ai quarti ed un giallo in semifinale, il giocatore NON potrà disputare la finale).

Art.11 / RECLAMI

Eventuali reclami dovranno essere presentati entro 30 minuti dalla fine della gara accompagnati dalla tassa di € 30,00; copia del reclamo dovrà essere cponsegnata ala controparte sempre nei termini dei 30 minuti.

Art.12 / ASSICURAZIONE

E’ responsabilità di ogni società partecipante assicurare ai propri giocatori la copertura assicurativa. L’organizzazione del Torneo è responsabile della regolarità della copertura assicurativa.

Art.13 / NORME GENERALI

Per quanto non previsto dal presente regolamento, valgono le disposizioni dei Regolamenti federali in quanto compatibili, e quelle riportate sul comunicato ufficiale N °1 del settore giovanile e scolastico relativo alla stagione sportiva in corso.

01

Squadre

TORNEO

Leggi
02

regolamento

TORNEO

Leggi
03

calendario

TORNEO

Leggi
CALENDARIO TORNEO
Sed condimentum tempus auctor. Etiam euismod dapibus odio eu congue. Maecenas eros lacus, tempus et pulvinar ac, commodo eget lacus. Curabitur ex non mi suscipit varius.

[ NEWS ]

10
Mar 2017

Enti sostenitori

La Lega Nazionale Dilettanti, la Regione Liguria e il Comune di Cogoleto hanno aderito...